Casoncelli
Ricetta della tradizione tipica Lombarda


Ingredienti per 4 persone
- Farina 500 g
- Uova 75 g
- Olio d'oliva 1 cucchiaio
- Salsiccia 100 g
- Carne macinata 150 g
- Aglio, spicchio 1
- Burro 20 g
- Prezzemolo tritato 1 mazzetto
- Pangrattato 2 cucchiai
- Formaggio Parmigiano 1 cucchiaio
- Noce mosata, Sale e Pepe


Preparazione
Setacciate sulla spianatoia la farina a fontana con il sale le uova e l'olio. Lavorate bene l'impasto (per almeno 15 minuti) fino ad ottenere una pasta morbida ed omogenea, quindi avvolgetelo in una pellicola trasparente per alimenti e lasciatelo riposare per una mezz'ora circa.

Tirate una sfoglia sottile e ricavatene dei dischi dal diametro di 8/10 centimetri (la grandezza naturalmente è a discrezione e al gusto di chi li prepara).

Fate un trito di prezzemolo e aglio e mettetelo a rosolare a fuoco lento con il burro (o a scelta l'olio d'oliva, in questo caso il sapore sarà più marcato ed aromatico) in un tegame di coccio. Spellate la salsiccia, sbriciolatela ed unitela alla carne macinata, aggiungete al trito e fate cuocere per circa 10/15 minuti, poi togliete dal fuoco.

Versate la carne rosolate in una terrina, fate raffreddare e poi aggiungetevi il pane grattugiato, il parmiggiano e le uova rimaste. Salate, pepate e profumate con una generosa grattuggiata di noce moscata. Lavorate bene gli ingredienti affinchè si amalgamino perfettamente.

Riempite i dischetti di pasta con una piccola noce di ripieno, chiudeteli a metà e sigillate bene i bordi. Fate soffriggere il burro con la salvia ed intanto lessate i casoncelli in abbondante acqua salata. Scolateli in una terrina e conditeli con il burro caldo profumato con la salvia ed il parmiggiano.
< indietro